Blog

Essere “troppo”. Le differenze fra alta sensibilità, ipersensibilità e introversione.

Nel linguaggio quotidiano usiamo la parola sensibilità con varie sfumature di significato, per indicare consapevolezza, fragilità o, più spesso, bontà d'animo ed emotività ("sei troppo sensibile"). Sentir parlare di alta sensibilità e di ipersensibilità mette quindi in confusione. Le colleghiamo a concetti già conosciuti e non pensiamo di doverle approfondire. L'alta sensibilità invece è una … Continua a leggere Essere “troppo”. Le differenze fra alta sensibilità, ipersensibilità e introversione.

Io, Elinor & Marianne

Qualcuno conoscerà la storia di Elinor e Marianne, due sorelle molto unite che sembrano incarnare due lati completamente opposti del carattere - una razionale, pacata e riflessiva, quanto passionale, emotiva e impetuosa l'altra. Fino ad una significativa svolta, quasi un ribaltamento (in realtà, più un "completamento"), in cui la prima confida alla sorella tutti i … Continua a leggere Io, Elinor & Marianne

“Il posto in cui ti senti a casa” – un riparo dentro di noi quando fuori c’è tempesta

"Provate a pensare al posto nel mondo in cui vi piace di più stare, quello in cui andate se ne avete bisogno. Immaginatelo nella vostra testa, come se ci foste davvero. E quando arriva la contrazione, rifugiatevi lì". Questa frase fu detta dalla straordinaria ostetrica che mi ha seguita in gravidanza, durante un incontro dedicato … Continua a leggere “Il posto in cui ti senti a casa” – un riparo dentro di noi quando fuori c’è tempesta

In attesa. Una quarantena stranamente simile alla gravidanza

Quando due anni fa ho saputo di essere in attesa ha inizialmente prevalso il mio senso pratico di organizzare tutto e prendere da subito le migliori decisioni. Prima di far scattare qualsiasi emozione avevo bisogno di sapere che andava tutto bene. Ho prenotato visite, cercato libri e informazioni online, scaricato app, preso integratori, fatto affidamento … Continua a leggere In attesa. Una quarantena stranamente simile alla gravidanza

Oggi è un giorno da finestra. E scrivo, mentre fuori un temporale…

Gluggavedur - E' una di quelle "parole intraducibili" che il mondo ha scoperto da qualche anno, dedicandoci libri, illustrazioni e articoli. Fra le tante, ce ne sono alcune che ho sentito subito mie, come la significativa Fernweh. Ma mai quanto Gluggavedur. L'emozione che ho provato leggendone la traduzione mi ha fatto pensare di averla scoperta … Continua a leggere Oggi è un giorno da finestra. E scrivo, mentre fuori un temporale…